Rimborso accise: gli euro 3, fino a quando?

Rimborso-accise-euro-3-fino-a-quandoÈ questa una domanda che si sta ponendo un po’ tutto il settore dell’autotrasporto e che sta preoccupando in generale tutte le imprese italiane che beneficiano dei rimborsi sull’accisa.

Per tutto il 2017 c’è stato parecchio fermento in merito e ci si è molto preoccupati per ulteriori possibili tagli al settore autotrasporto per il 2018 dopo quelli già avvenuti nel 2015, con l’esclusione al beneficio sull’imposta per gli autocarri di categoria Euro 0 e successivamente, nel 2016, con l’esclusione delle categorie euro 1 ed euro 2.

Nemmeno il passaggio “forzato” a categoria superiore con l’installazione del Sistema per la riduzione del particolato (FAP) purtroppo è servito alle aziende a rientrare nei requisiti minimi, in quanto, seppur riducendo notevolmente le emissioni inquinanti, la Nota n. 28154/RU del 7 marzo 2016 ne chiarì esplicitamente l’esclusione al beneficio per “mancata soddisfazione di tutti gli altri requisiti necessari” (quali ad esempio i sistemi di sicurezza).

Dopo i sacrifici appena superati e un 2017 trascorso senza ulteriori variazioni, era salita nuovamente la paura per un 2018 all’insegna di ulteriori tagli per i beneficiari dei rimborsi sull’accisa: nel corso di tutto l’anno, infatti, si è temuto per l’esclusione di tutti gli autocarri in circolazione appartenenti alla categoria Euro 3,  pari a circa 105mila unità lo scorso anno. Mezzi questi che, in molti casi, sono ancora ben lontani dall’essere sostituiti vista un’età che spesso supera da poco i 15 anni e che come sappiamo, hanno ancora molto da dare e qualche giro di di tachigrafo ancora da fare.

Rimborso accise euro 3 2018

  • Buone notizie

A spegnimento di tutte le preoccupazioni sorte durante questi ultimi mesi, informiamo che la Legge Finanziaria 2018 approvata in data 23.12.2017, per fortuna di tutti, non prevede ulteriori esclusioni relativamente alle agevolazioni sul gasolio autotrazione utilizzato. Pertanto, anche per tutto il 2018, potranno continuare a godere dell’agevolazione dell’accisa sul gasolio tutti gli autocarri di categoria Euro 3 e superiore, aventi massa complessiva a pieno carico pari o superiore a 7,5 tonnellate.

Ricordiamo inoltre che, ai sensi dell’Art. 14 del T.U.A. (Testo Unico Accise) è possibile ancora oggi chiedere il rimborso dell’accisa sul gasolio utilizzato dagli autocarri di categoria Euro 3 e superiore anche per gli anni 2016 e 2017Se si dovesse avere dubbi in merito, invitiamo a contattarci per ulteriori delucidazioni.

Condividi o invia queste informazioni a chi credi possa tornare utile!

Facebook
WhatsApp
Twitter
LinkedIn
Chiudi il menu