• info@mazziniaccise.it
  • info@mazziniaccise.it
Mazzini-Accise

Effettui servizio scuolabus,
servizio pubblico di linea o sostitutivi?

RECUPERO ACCISE
TRASPORTO PASSEGGERI

A beneficiarne sei tu e pensiamo a tutto noi,
senza burocrazia né rischi inutili.

CHI HA DIRITTO?

Attività che effettuano trasporto per mezzo di
- Scuolabus, minibus e autobus
- adibiti al trasporto di almeno 9 persone

QUANTO RECUPERO?

1.000 lt. rimborso 214€
10.000 lt rimborso 2.140€
100.000 lt rimborso 21.400€

OFFRITE GARANZIE?

Certamente.
Se non guadagni tu,
non guadagniamo neanche noi!

  • CHI HA DIRITTO?

Le attività che effettuano trasporto per mezzo di
– Scuolabus, minibus e autobus
– adibiti al trasporto di almeno 9 persone

  • QUANTO RECUPERO?

1.000 lt. rimborso 214€
10.000 lt rimborso 2.140€
100.000 lt rimborso 21.400€

  • OFFRITE GARANZIE?

Certamente.
Se non guadagni tu,
non guadagniamo neanche noi!

Recupero accise autobus

Le normative relative al recupero delle accise per
trasporto passeggeri, purtroppo, non sono di semplicissima
interpretazione e il materiale reperibile online non è sufficientemente chiaro.

Per tua fortuna però, noi di Mazzini Accise ci occupiamo di recuperi accise da anni e
possiamo aiutarti a recuperare un importo pari a 0,214 € per ogni litro di gasolio.

Come?

 Occupandoci noi di tutto l’iter dalla A alla Z,
senza preoccupazioni ne rischi inutili.

Bonus €/Lt.

Litri

Rimborso

0,214

10.000

2.140

COME FUNZIONA

Innanzitutto è bene precisare che è possibile usufruire dei rimborsi unicamente
se il servizio di trasporto persone erogato si regge su uno o più
contratti stipulati con la Pubblica Amministrazione.

Quali attività hanno diritto ai rimborsi?

Hanno diritto ai rimborsi 2 tipologie di attività:

1. le imprese che effettuano trasporto di tipo promiscuo, vale a dire sia trasporto privato (es. viaggi nel weekend) sia trasporto pubblico (es. servizio scuolabus in settimana).

2. le attività che effettuano servizio pubblico di linea, vale a dire quelle che attraversano e/o collegano paesi e città e che nascono per soddisfare la sola esigenza pubblica.

Hai diritto se:

  • Alterni trasporto pubblico e privato
  • Oppure, effettui trasporto pubblico di linea
  • Utilizzi scuolabus, minibus o autobus almeno 9 posti
  • Utilizzi mezzi almeno categoria Euro 3

NON hai diritto se:

  • Non hai alcun contratto con la pubblica amministrazione
  • Effettui UNICAMENTE trasporto privato (turismo)
  • Utilizzi mezzi con meno di 9 posti
  • Utilizzi mezzi di categoria inferiore a Euro 3

Perché non ho diritto se faccio solo turismo?

Perché la normativa prevede che si possa ottenere i rimborsi unicamente
per il gasolio consumato dai mezzi durante il solo servizio
pubblico, ad esempio una tratta scolastica.

Ritieni che la tua situazione necessiti di approfondimento?

RECUPERO ACCISE ANNI PRECEDENTI

Ai sensi dell’Art. 14 del T.U.A. (Testo Unico Accise) è possibile ottenere i
rimborsi anche sul gasolio che hai consumato nei 2 anni precedenti!

Esatto, i rimborsi sono retroattivi di 2 anni.


Basterà presentare anche le istanze di rimborso passate (una per ogni
trimestre) 
recuperando così migliaia di Euro in un’unica soluzione.

COSA FAREMO PER TE?

A differenza di molti consulenti che chiedono a te di occuparti
delle pratiche per l’avvio e di iniziare a stilare per loro complicate tabelle
riepilogative, noi pensiamo a tutto, curando ogni singolo aspetto amministrativo.

Ecco cosa comprende il servizio e la “Fase
di avvio” che affronteremo insieme.

1. Analisi della tua situazione

Analizzeremo insieme la tua situazione verificando tutti i requisiti di fattibilità e sulla base di quanto emerso faremo una stima dell’importo del rimborso che otterrai.

Ti illustreremo quanto necessario per permetterci di avviare sia le pratiche di rimborso sia le comunicazioni con l’Ag. delle Dogane della tua Provincia.

Cosa comprende?

  • Analisi fattibilità
  • Stima provvisoria rimborso
  • Acquisizione elementi avvio

2. Sviluppo dichiarazione

Presso l’Ag. delle Dogane otterremo le credenziali di accesso al sistema per l'invio telematico E.D.I., in modo da poter operare qualunque sia la tua posizione sul Territorio.

Elaboreremo i dati secondo le normative vigenti per ottenere il massimo del rimborso ottenibile e compileremo l’istanza con i dati ottenuti.

Cosa comprende?

  • Ottenimento credenziali
  • Elaborazione dati
  • Compilazione dichiarazione

3. Ottenimento rimborso

Creeremo l’Interchange e invieremo in via telematica il file all’Ag. delle Dogane della tua provincia. Effettuato l’invio - e presentata quindi l’istanza - ti sarà notificato

Previa comunicazione, il rimborso sarà ritenuto approvato scaduti 60 giorni dalla data d’invio (principio del silenzio-assenso) e potrai utilizzarlo.

Cosa comprende?

  • Creazione interchange
  • Invio telematico
  • Ottenimento rimborso

Il Recupero delle Accise rappresenterà uno dei migliori modi per
limitare le uscite di denaro dalla tua azienda e metterà le
probabilità di successo dalla tua parte.

“Se dovete affidarvi a qualcuno per gestire pratiche complesse, con costi certi, consiglio la pluriennale esperienza di questa società di consulenza.”

Da nostre antecedenti esperienze con la complessità dei sistemi gestionali del demanio eravamo ritrosi ad avvicinarci nuovamente, nonostante avessimo il diritto dei rimborsi delle accise.

Tramite un conoscente però ci siamo affidati a Mazzini Accise che ha risolto egregiamente tutta la parte burocratica che ci creava maggiore ostilità. La collaborazione risulta professionale, puntuale ed amichevole; grazie a Mazzini Accise siamo inoltre riusciti ad ottenere i rimborsi a ritroso di 2 anni.

Se dovete affidarvi a qualcuno per gestire pratiche complesse, con costi certi, consiglio la pluriennale esperienza di questa società di consulenza.

Francesco Puricelli

★★★★★

QUANTO COSTA
OTTENERE I RIMBORSI ?

In pratica, nulla.
No non preoccuparti, non facciamo beneficenza!

Semplicemente il nostro compenso è commisurato al risultato,
e corrisponde ad una piccola percentuale del rimborso che ottieni.

Studio + Elaborazione dati + Compilazione istanza + Invio telematico = Rimborso

Un servizio completo dalla A alla Z dove, se non guadagni tu,
non guadagniamo neanche noi!

RECUPERO ANNI PRECEDENTI
In scadenza...

Come accennato in precedenza, i rimborsi hanno una retroattività di 2 anni.
Ciò significa che è possibile recuperare le accise anche per tutto
il gasolio che hai consumato nei 2 anni precedenti.

Ma attenzione!

Il 31 dicembre scade il termine per la presentazione
della richiesta di rimborso del 4° trimestre 2016.

Ricordi più o meno quanto gasolio hai consumato nel periodo
ottobre – novembre – dicembre 2016? Ecco, moltiplica quei litri per 0,21
e in un attimo saprai quanti soldi rischi di perdere dopo il 31 dicembre.

Contattaci entro il 15 dicembre e riusciremo a recuperare anche quelli!

Contattaci entro il
15 dicembre

Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Contattaci ora

Compila i dati nel modulo per ricevere subito le risposte alle informazioni che cerchi.

Oppure, se preferisci

Chiamaci ora per una consulenza gratuita di 30 minuti
Saremo lieti di verificarne subito insieme la fattibilità

“Ho potuto recuperare gli anni arretrati, limitandomi semplicemente a fornire i documenti che occorrevano.”

Parlando con un amico di tasse e agevolazioni fiscali, mi disse che mi avrebbe fatto conoscere delle persone molto competenti nel campo accise che mi avrebbero potuto aiutare a risparmiare sul carburante e così me le ha presentate.

Quando ho parlato con il Sig. Mazzini del mio problema, ho potuto recuperare subito gli anni arretrati, limitandomi semplicemente a fornire i documenti che occorrevano, quindi ho risolto alla grande.

Da allora sono ormai diversi anni che lavoro con loro e mi trovo molto bene e li consiglio per la loro serietà e professionalità.

Fasola Marco

★★★★★

Rinunciare ai rimborsi significa rinunciare a denaro che
ti spetta di diritto, con cui invece potresti:

  • Pagare i contributi
  • Finanziare un nuovo leasing
  • Guadagnare di più

Quando e come ottengo i rimborsi?

Quando
È molto semplice. La pratica si trasmette in via telematica all’Agenzia delle Dogane al termine di ogni trimestre e, una volta presentata, l’importo chiesto a rimborso sarà utilizzabile dopo soli 60 giorni.

Perché dopo 60 giorni?

Perché per tutti i tipi di istanze presentate alla Pubblica Amministrazione, vige il principio del silenzio-assenso, tale per cui se entro 60 giorni non vi è alcun diniego o accettazione, l’istanza presentata è ritenuta accolta.

Come
Utilizzabile come? Come un vero e proprio credito da utilizzare in Compensazione Mod. F24 per effettuare i pagamenti periodici come INPS, INAIL, IRPEF ecc.

Nel caso in cui, invece, dovessi ricevere dall’Ufficio la lettera di riconoscimento del credito, potrai compensare il credito alla prima data utile, senza dover attendere 60 giorni.

Il Recupero Accise per Trasporto Passeggeri è uno dei servizi di Mazzini Accise, l’azienda specializzata nel recupero delle accise per le attività che fanno uso di Autobus, Autocarri, Macchine Operatrici e Gruppi Elettrogeni. In pratica, aiutiamo le aziende ad ottenere risparmi concreti applicando le normative vigenti riguardanti il settore accise.

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito MazziniAccise.it

MazziniAccise.it  Copyright© 2018  –  P.IVA 03493870137  –  Tel. 349 3958848  –  info@mazziniaccise.it –  Via Parini 5A, Olgiate Comasco (CO) 22077
–  Informativa Privacy Policy

MazziniAccise.it  Copyright© 2018

P.IVA 03493870137

Tel. 349 3958848

info@mazziniaccise.it

Olgiate Comasco (CO) 22077

Via Parini 5A

Informativa Privacy Policy

  • info@mazziniaccise.it